Una settimana di COVID19

michele.secondo@puntoservice.org News

Cari tutti,

una settimana fa ci siamo trovati di fronte a un’emergenza sanitaria che non avevamo mai affrontato prima d’ora, almeno in queste proporzioni.

Siamo orgogliosi di poter dire che la maggior parte dei nostri operatori ha reagito nel modo giusto, lasciando da parte paura ed egoismo e sostituendoli con impegno, disponibilità, abnegazione e spirito di sacrificio oltre alla consueta professionalità. Un sincero apprezzamento per l’impegno e il coraggio va anche a tutti gli operatori che tra mille difficoltà hanno operato questa settimana nei servizi territoriali di ADI, SAD, RSA Aperta, …

Abbiamo una grande responsabilità perché siamo chiamati a difendere quella parte di popolazione che ormai sappiamo essere la più debole e la più esposta agli attacchi del “Coronavirus” (COVID19).

Siamo sicuri che se tutti faremo al meglio il nostro dovere, come in questa prima settimana, riusciremo a tenere questo virus fuori dalle nostre strutture oltre che dalle nostre case. E anche qualora malauguratamente dovesse entrare, non ci arrenderemo ma saremo capaci di contenerlo, circoscriverlo e sconfiggerlo definitivamente. È con questo spirito che chiediamo a tutte le famiglie dei nostri Ospiti il sacrificio di rimanere ancora per una settimana fuori dalle strutture dove ospitiamo i loro cari.

Grazie a tutti e buon lavoro.